Miele

Le api lavorano duramente per raccogliere da fiori e piante il nettare per trasformarlo in miele. Si tratta di un alimento adatto soprattutto nei momenti in cui è elevato il fabbisogno energetico. Questo perché è composto da zuccheri facilmente digeribili. Inoltre, la presenza di Sali minerali e di enzimi contribuisce ad aumentare le sue proprietà nutritive.  Il miele millefiori si caratterizza dalla presenza di pollini provenienti da molte fioriture. È consigliabile per i bambini, i giovani in crescita, gli sportivi e tra le sue proprietà c’è il trattamento dell’influenza e della tosse. Indicato per la preparazione di budini e dessert, il miele millefiori si abbina anche a piatti di carne e pesce. Il miele di acacia è sicuramente il più conosciuto. È apprezzato per il suo sapore aromatico, neutro e delicato ed è adatto per dolcificare quegli alimenti di cui non si vuole alterare il gusto. Il miele di acacia ha proprietà disinfettanti e antisettiche ed è uno dei migliori alleati contro il mal di gola. Ottimo spalmato sul pane o sulle fette biscottate, è consigliato come accompagnamento a formaggi. Miele: dolcezza e salute.

Articoli da 1 a 10 di 16 totali

per pagina

Pagina:
  1. 1
  2. 2

Articoli da 1 a 10 di 16 totali

per pagina

Pagina:
  1. 1
  2. 2